Sconfitti in partenza? Libra perde altri 3 colossi! 😱

 Sconfitti in partenza? Libra perde altri 3 colossi! 😱

Dopo l’uscita dai giochi da parte di PayPal, anche altri 3 colossi hanno abbandonato il progetto Libra!
Si tratta di una crisi temporanea o semplice paura degli investitori?

In data Venerdì 4 ottobre, PayPal ha diffuso un comunicato in cui annuncia di essersi ritirato dalla Libra Association (l’organizzazione che avrà il compito di gestire la valuta virtuale Libra promossa da Facebook) per priorità interne, non escludendo a possibili future collaborazioni.

Questa mossa aumentò notevolmente lo scetticismo degli analisti e l’ostilità da parte delle istituzioni, a cominciare dal governo degli Stati Uniti e dall’Unione Europea, ma nessuno si sarebbe mai aspettato i risvolti che si stanno verificando!

In questi giorni anche altre società si stanno tirando indietro dal progetto Libra!
Si tratta di società di carte di credito come Mastercard e Visa, il sito e-commerce eBay e il sistema di pagamento elettronico Stripe.

eBay ha dato una giustificazione simile a PayPal in merito al suo abbandono, mentre Visa ha espresso che il suo possibile ritorno dipende dalla sua abilità di soddisfare tutte le richieste istituzionali sul suo funzionamento.

(Libra Association prima dell’abbandono di PayPal, Mastercard, Visa, eBay e Stripe – Fonte: Google)

La Libra Association, oggi in fase di fondazione, dovrebbe essere l’organismo di controllo e per la promozione dello sviluppo di Libra.

Prima dell’abbandono di PayPalMastercard, Visa, eBay e Stripe era composta da 28 soci.
Ogni socio partecipa all’iniziativa con 10 milioni di dollari, che costituiranno il fondo al quale sarà agganciato il valore di Libra.

Secondo Facebook – che non gestirà direttamente la valuta, ma solo un sistema di pagamento (altre aziende potranno crearne di propri) – Libra potrà semplificare gli acquisti online e lo scambio di denaro tra miliardi di persone, ma c’è il timore che la nuova valuta possa essere sfruttata per il riciclo di denaro e altre attività illecite.

Queste obiezioni sono state sollevate da diversi governi, che hanno finora trovato insoddisfacenti le rassicurazioni da parte dei promotori dell’iniziativa.

Fonte: IlPost.it

Potrebbero interessarti anche:

Manuele Del Cuoco

http://www.manueledelcuoco.it

Imprenditore Digitale - Graphic Designer - Marketer 🚀 Classe 1999 - Dal 2016 nel mondo del Web Marketing: prima come social media marketer, poi come grafico pubblicitario, riprendendo una passione coltivata fin da piccolo. Attualmente, insieme a due strepitosi soci, porta avanti l'agenzia di Marketing & Comunicazione più Creativa che c'è: BRANDBOX 🔶

Lascia una recensione

0
SUPERB!

0 Recensioni

0
(0)
0 Voti

Scrivi una Recensione

Post Correllati

Lascia un Commento