5 Consigli per promuovere il tuo locale! 🍻

 5 Consigli per promuovere il tuo locale! 🍻

In una società dove la tecnologia è parte dominante della vita di tutti i giorni, essere presenti online (e non solo) è di fondamentale importanza.

Per generare un flusso di clienti nel proprio locale (nuovi o già fidelizzati), indipendentemente dal settore, è importante promuoversi (online o offline).

È vero, esistono tanti modi per fare pubblicità – attraverso la cartellonistica nel proprio paese, spot pubblicitari in televisione o al cinema, oppure alla radio perché no! – ma alcuni mezzi sanno rivelarsi più efficaci e per certi versi anche più economici di altri: il Social Media Marketing.

In un mercato saturo di ristoranti, dove viene coinvolto ogni genere di persona (dal lavoratore di passaggio, alla famiglia che vuole passare una serata tranquilla), è di vitale importanza emergere e farsi spazio tra i centinaia di competitors che ogni giorno mostrano i loro prodotti come se fossero gli unici sul mercato!

Per emergere e affermarti, è importante che tu dia ai clienti una giusta immagine del tuo locale, che rispecchi a pieno le sue qualità e i suoi punti di forza.

Qui entrano in gioco i Social, in particolare Instagram e Facebook, che svolgono un ruolo importante all’interno di tutta l’operazione: sono fonte essenziale dove raccogliere i tuoi potenziali clienti, che dovranno essere stimolati e incentivati! (non verranno generati dal nulla nè tantomeno decideranno tanto facilmente di venire nel tuo locale!)

Il concetto è abbastanza semplice: se esisti sui Social, esisti per i clienti.
Ogni giorno passato nella maniera corretta su Instagram e Facebook accresce la tua fama e ti apre porte illimitate.

Essere presenti nei Social non significa creare un profilo e ogni tanto aggiornarlo in modo superficiale e approssimativo.
Significa trasmettere ai clienti un immagine di sè stessi e di come vorremmo essere visti.

Nel momento in cui aggiorniamo il nostro profilo con foto di bassa qualità, con irregolarità, senza organizzare le idee, senza una strategia ben definita e magari anche con didascalie approssimative volte solo a riempire lo spazio vuoto, generiamo solamente l’effetto contrario a quello voluto.
In questo caso i Social si rivelano un’arma a doppio taglio, tutto ciò che trasmetterete agli occhi del cliente/lettore sarà una verità assoluta!

Quindi se sei presente nella maniera sbagliata – a differenza di quando non sei presente – l’utente ti vedrà con un occhio critico e avrà una concezione sbagliata della tua attività!
Risultato: il locale perde di qualità, perde affluenza e quindi di interesse.
I clienti ti conoscono, ma preferiranno passare ai Competitors, che magari si muovono meglio e danno un immagine migliore, garantendo qualità!

Per evitare un esito del genere esistono delle agenzie che si dedicano solo ed esclusivamente alla cura della tua identità online, promuovendo l’azienda e mettendola in pari con i Competitors, se non a un livello superiore!

🔎 5 Consigli per essere sempre al passo!

1️⃣ Rivisitare la grafica della pagina!💻

➡️ Logo in Alta Qualità

La prima cosa che l’utente nota all’interno della tua pagina è il Logo, esso ricopre un compito fondamentale:
mostrarti al pubblico, rappresentare ciò che sei e la tua identità visiva – quindi dovrà essere caricato in alta qualità.

Nel caso di un’attività ristorativa l’identità del Logo ti aiuta a differenziarti dalle centinaia di Competitors che hai attorno.
Inserire, come immagine di profilo, la foto di un panino o del locale è una cosa che possono fare tutti, è completamente sbagliato e soprattutto inutile.

Avere un Logo con un forte impatto visivo, di alta qualità, con le forme e i colori giusti, ti permette di entrare nella testa delle persone, generando un ricordo. Quando la persona vedrà da altre fonti forme e colori simili, penserà a te.

(Esempio di Logo – Fonte: Gulliver Inn)

➡️ Copertina

All’interno delle pagine Facebook è possibile inserire una Copertina, quest’ultima ha il ruolo di generare curiosità e creare la prima interazione con l’utente.
Sarà di fondamentale importanza creare la giusta copertina con le informazioni essenziali, che non dovrà essere per forza un immagine, bensì potra essere anche un Video Presentazione del tuo locale oppure uno Slideshow con tutte le migliori foto dei prodotti per mostrarli all’utenza!

In base alle strategia si sceglierà quale tipologia sarà più consona e adatta. L’importante è che generi curiosità e che spinga l’utente a proseguire nella visualizzazione della pagina!

(Esempio di Copertina – Fonte: Gulliver Inn)

2️⃣ Migliorare la qualità delle foto! 📷

Come già anticipatamente detto, l’immagine è tutto all’interno del proprio locale.
Sarà quindi importantissimo presentare il prodotto nel miglior modo possibile (e servito nella stessa maniera!), visto che l’utente potrà dare solamente un opinione visiva (non di gusto!)

Tutto dipenderà dal primo impatto che l’utente avrà con la foto.
Se sarà positivo avremo un potenziale cliente, l’utente associa il gusto alla vista. L’immagine rappresenta il sapore perché la persona associa il buono alla qualità visiva in quel momento, così come legherà una brutta foto al cattivo gusto.

⚠️ Importanza dei dettagli!

Ricordatevi sempre che l’utente avrà dalla sua parte solo la vista, quindi giudicherà il vostro lavoro, la vostra attività, solo in base a questo fattore.

Una foto di bassa qualità oppure una brutta presentazione del prodotto (come può essere un cattivo impiattamento, la cattiva stratificazione degli ingredienti o qualsivoglia errore) genera all’interno della testa delle persone il significato di un prodotto non buono.
In un mercato saturo come questo significa che sicuramente passeranno alla concorrenza.

È importante quindi affidarsi a qualcuno che ti aiuti in questo processo delicato, quale può essere un fotografo oppure un’agenzia specializzata.

(Fonte: Gulliver Inn)

3️⃣ La Didascalia! 🖊️

La didascalia all’interno della nostra strategia ha un ruolo chiave, non dovrà mai mancare e dovrà coesistere con l’immagine/il video che vogliamo pubblicare/promuovere.

Molto importante è capire che l’utente non vuole che tu venda sempre, non vuole essere bombardato sempre delle stesse informazioni e delle stesse frasi, cerca empatia.

La didascalia, coesistendo con l’immagine, dovrà accompagnarla, descriverla, invitare all’azione l’utenza.
🔻 Ci sono tanti modi per descrivere un immagine:
🔹 inserendo gli ingredienti del prodotto in questione;
🔹 facendo un gioco di parole sul nome del prodotto;
🔹 interagendo con l’utenza chiedendo se ha già provato quel prodotto o quali cambiamenti vorrebbe;
🔹 chiedendo all’utenza quali secondo loro siano gli ingredienti del prodotto.

Insomma, ci sono tanti modi di scrivere e possono cambiare di locale in locale, da uno stile più raffinato, elegante a uno più urbano, vicino alle persone.
Questi elencati non sono assoluti, ma possono definirsi come alcune delle tantissime tipologie!

Per l’utente, il ristorante/locale non è un semplice negozio dove acquistare e uscire, ma è un luogo dove passare momenti indimenticabili (quali eventi, feste, matrimoni, comunioni…) e vivere esperienze uniche e emozionanti con le persone che si amano o che si vogliono bene.
L’utente è alla ricerca di questo, non dell’invito costante e continuo volto solo a un obiettivo: fare cassa.

Non è questa la strada da intraprendere. La costanza ci vuole, ma anche la giusta strategia.
L’obiettivo è trasmettere quello che c’è oltre il prodotto.

4️⃣ Essere propensi al rispondere all’utenza! 👥

Interagire con l’utenza è parte fondamentale dell’aspetto evolutivo della propria vita sui social.
Ogni giorno possono arrivare centinaia o addirittura migliaia di interazioni sulla propria pagina, tra i quali Commenti, Messaggi, Recensioni (che possono essere sia Negative sia Positive!) ed è importante che si dedichi la giusta importanza a ognuna di esse.

Non dedicando importanza a questi fattori, l’utente capisce che non sei attento e che non dedichi la giusta importanza ai Clienti – o potenziali clienti – sui social.

Ci vuole molto tempo da dedicare a queste operazioni e soprattutto molta calma, visto che (soprattutto con le recensioni negative) si può andare incontro a scontri di pareri con la clientela!
Per questo è importante avere una figura che svolga questo compito nel miglior modo possibile, garantendo continuità e qualità delle risposte.

Interagire con l’utenza significa creare dei rapporti, significa creare un legame con il pubblico che ti segue e quindi fidelizzarlo.
Avere un pubblico fidelizzato apre le porte a molti scenari, come quello di avere un database di persone predisposto a ricevere in qualsiasi momento nuove proposte, nuovi menù e magari promozioni!

Nel momento in cui rispondiamo a una Recensione Negativa è di fondamentale importanza trattare il cliente come tale e non come un qualsiasi amico di Facebook.
È importante avere uno scambio di idee e di opinioni, ma è ancora più importante mantenere toni calmi e civili, senza ricorrere all’utilizzo di modi scontrosi e di un linguaggio poco consono.
Ricorda sempre che la recensione non verrà vista soltanto da te, bensì da tutte le persone che quotidianamente visitano la tua pagina!
Avere una conversazione civile ti aiuta a capire dove hai sbagliato e come migliorare e, magari, a far tornare sui propri passi l’utente che l’ha scritta!
Nel momento in cui risponderai male a una persona ne risponderà tutto il locale, danneggiando la sua reputazione.

5️⃣ Proporre novità e restare sempre aggiornati! 💪

Ogni punto elencato finora è una diretta conseguenza di un altro.
Anche se avrai rispettato tutti i precendenti punti, se per un anno intero crei monotonia, tutto il lavoro svolto andrà vanificato.
L’attenzione e la curiosità delle persone andranno via via sempre più decrescendo, perderai credibilità.

Per tenersi stretto il pubblico e non gettare al vento tutto il lavoro svolto, è importante gestirlo al meglio e incentivarlo con sempre più novità – che vanno oltre ai prodotti che fanno parte del menù.

All’interno dei Social è importante sfruttare argomenti virali del momento per suscitare emozioni (riprendendo il discorso di prima sull’empatia!)

📌 Primo esempio:

Oggi siamo in data Mercoledì 5 Febbraio 2020, ricorre il World Nutella Day.
Per far capire all’utenza che vivi nel loro stesso contesto sociale, che sei aggiornato, che sei parte attiva dei Social, potresti pubblicare un dolce tipico del tuo locale a base di Nutella!
In questo modo fai capire che stai ascoltando il mondo, e stai facendo tesoro di ciò che ti dice/propone!

Quest’evento ovviamente può variare da locale a locale, ma può esserci sempre la giusta occasione per proporre qualcosa di simile!

📌 Secondo esempio:

Un altro esempio può essere relativo a notizie ed eventi accaduti nel proprio paese, nella propria città.
Per far capire all’utenza, ai cittadini, che gli sei vicino, puoi utilizzare determinati argomenti a tuo favore!

Ci sono diversi modi per farlo:

Prendendo parte a questa iniziativa, essendone sponsor, facendo una battuta simpatica in merito alla questione o un ringraziamento a una persona in particolare, magari al sindaco che ha compiuto recentemente una bell’azione.
In poche parole, mostrando interesse e mostrandosi parte della comunità!

🔦 Un esempio visivo di quanto detto?

Come riportato sopra, possiamo rendere nostro l’argomento in questione.

Il post preso in considerazione come esempio è relativo a una sconfitta del Napoli, squadra della nostra regione e che ha un ruolo importante all’interno della vita di tutti i giorni della maggior parte dei cittadini Napoletani.

🔎 Analizziamo meglio il post

💡 Funzione?

Proporre un nuovo panino al cliente.

💡 In che modo?

Facendo leva sulle emozioni, in questo caso sulla sconfitta del Napoli (emozioni negative).
Sì, in questo modo il cliente entra in empatia con te e sa che stai vivendo anche tu le sue stesse emozioni.

🖊️ Didascalia:

Semplice, diretta, che arriva subito al punto in questione.
Qualche informazione aggiuntiva in quanto il locale è prettamente da asporto.

📷 Immagine:

Con la giusta inquadratura, nitida per dare il giusto spazio a tutti gli ingredienti del panino.

🔚 …in conclusione!

La strada da percorrere è ancora lunga, c’è tanto da fare per promuoversi al meglio online ed è impossibile riassumere tutto in un solo articolo.

Nel prossimo articolo vedremo insieme come creare una campagna su Facebook e su Instagram per promuovere un nuovo piatto del Menù!
Potrebbero interessarti anche:

Manuele Del Cuoco

http://www.manueledelcuoco.it

Imprenditore Digitale - Graphic Designer - Marketer 🚀 Classe 1999 - Dal 2016 nel mondo del Web Marketing: prima come social media marketer, poi come grafico pubblicitario, riprendendo una passione coltivata fin da piccolo. Attualmente, insieme a due strepitosi soci, porta avanti l'agenzia di Marketing & Comunicazione più Creativa che c'è: BRANDBOX 🔶

Lascia una recensione

0
SUPERB!

0 Recensioni

0
(0)
0 Voti

Scrivi una Recensione

Post Correllati

Lascia un Commento